PER I LAUREANDI MAGISTRALI

Per prima cosa, decidete quale tipo di lavoro volete fare:
  • di tipo teorico-metodologico, con l'approfondimento di un concetto, un autore, un metodo
  • di studio di un'organizzazione o di un'istituzione particolarmente significative per l'analisi delle politiche pubbliche
  • di analisi o valutazione di una specifica politica pubblica.

In quest'ultimo caso (analisi o valutazione di una specifica politica pubblica), può esservi utile riprendere la scheda preparata per il lavoro di gruppo.

Dopo avere letto questo documento, potete incontrare la docente per presentare il vostro progetto.

Per la scrittura della tesi, siete pregati di attenervi a norme redazionali coerenti, soprattutto per quanto riguarda lo stile delle citazioni e della bibliografia, per le quali si raccomanda di seguire il cosiddetto 'sistema autore-data'.  Questo sistema accomuna i più noti stili di redazione della biblografia, quali APA, Chicago, Harvard. Per quanto riguarda lo stile APA, i riferimenti essenziali possono essere trovati alla pagina Stile APA: sistema autore-data della Biblioteca universitaria di Lugano - Università della Svizzera italiana.
Adottare uno di questi stili ha molti vantaggi. Innanzi tutto, il vostro sistema di citazione e la bibliografia avranno un aspetto più professionale. In secondo luogo, esistono app quali 'Cite This For Me' o 'MyBibCitation Generator', disponibili gratuitamente per i principali browser, che in automatico trasformano l'articolo o il volume che state leggendo online nella ciazione da mettere in bibliografia.
ANALISI E VALUTAZIONE DELLE POLITICHE 

     Prof. Gloria Regonini
Prof. Maria Tullia Galanti